50... ma non li dimostra!

Festeggiamo i primi dieci anni di Scienza & Paranormale

In realtà questo titolo avrebbe dovuto essere: "61... ma non li dimostra!" Sì, perché da quando è nato nel 1988 il CICAP ha pubblicato 61 numeri di una newsletter, poi diventata Bollettino e infine rivista vera e propria, l'attuale Scienza & Paranormale.

S&P nacque nel 1993 con il desiderio di offrire al pubblico italiano una pubblicazione che trattasse di paranormale e pseudoscienze con un taglio scientifico e critico: una rivista, la definimmo, "non per chi vuole credere ma per chi vuole capire". In questi 10 anni abbiamo pubblicato dozzine di inchieste, indagini e verifiche che, spesso, hanno fatto molto rumore non solo nel mondo ristretto dei cultori di misteri ma, soprattutto, presso il pubblico di giornali e TV, italiano e straniero.

Basta ricordare il clamore suscitato in tutto il mondo dall'inchiesta di Della Sala, Garlaschelli e Ramaccini sul sangue di S. Gennaro. Oppure, le indagini esclusive condotte su sedicenti sensitivi come il medium Roberto Setti, la "donna-tac" Pasqualina Pezzola, il pranoterapueta Luciano Muti, la "donna magnetica" Rita Cutolo o l'ultimissima, esaustiva, su Gustavo A. Rol.

E poi gli scoop, come la confessione della medium "Anna" o le rivelazioni sulle ricerche truffaldine di Dmitry Kuznetov, fino ad allora considerato il "salvatore" della Sindone.

Per non parlare del tentativo, finora rimasto unico nel mondo, di riunire su una rivista i principali parapsicologi e scettici internazionali per discutere del futuro che aspetta la parapsicologia.

È vero, quel numero di S&P (era un numero doppio, il n. 2/3) è oramai esaurito da alcuni anni ma, come promesso a suo tempo, sono in corso i lavori per rendere nuovamente disponibile tutto il materiale che nel corso degli anni ha finito per non essere più disponibile.

Abbiamo già raccolto in un unico volume tutti i bollettini usciti tra il 1988 e il 1991. Un secondo volume, ormai quasi concluso, raccoglierà quelli pubblicati tra il 1991 e il 1993. Una volta finito questo, inizieremo anche la ristampa dei primissimi numeri di S&P per tutti coloro che allora non facevano ancora parte del CICAP.

Ci sono però tanti lettori che ci seguono sin dal primo giorno e che non ci hanno mai abbandonato. È per tutti i lettori, e in special modo per loro, che abbiamo pensato di festeggiare questi primi 50 numeri pubblicando per la prima volta in Italia il resoconto originale della Commissione che nel 1784 indagò, per conto del Re di Francia Luigi XVI, sul mesmerismo.

Si tratta del primo esempio di indagine scientifica di un presunto fenomeno paranormale: un documento davvero eccezionale, qui arricchito dalla splendida copertina disegnata per noi e regalataci dall'amico Giuseppe Festino.

Grazie a tutti per il continuo sostegno e apprezzamento che ci dimostrate.