UFO, miracoli e scene del mistero: come si indaga l'incredibile

img
Siamo giunti all'ultimo incontro del XV Corso per indagatori di misteri del CICAP.

Da gennaio, una trentina di partecipanti si sono incontrati a Padova una volta al mese per scoprire tecniche e strumenti della scienza per affrontare l'insolito e il misterioso.

Il mese scorso, sotto la supervisione del presidente Sergio Della Sala, di Andrea Ferrero e di Beatrice Mautino, e con l'aiuto dei volontari del CICAP Veneto i corsisti hanno partecipato a un vero e proprio mini-corso di divulgazione scientifica.

In questo ultimo appuntamento, previsto per il 17 e 18 giugno, con Luigi Garlaschelli, Francesco Grassi e Matteo Borrini si parlerà di UFO, miracoli e scene del mistero: come si indaga l'incredibile.

I corsisti scopriranno così come si organizza un esperimento, la casistica del CICAP, tecniche e strumenti pratici per la conduzione dei test e la valutazione dei risultati.

Nello specifico, con Matteo Borrini saranno portati sulla scena del mistero, con elementi di valutazione di una “scena del crimine” applicati ai misteri di ieri e di oggi. Luigi Garlaschelli racconterà di statue che piangono, idoli che bevono, sangue prodigioso, reliquie misteriose o miracolose. Infine, Francesco Grassi parlerà dei cerchi nel grano: cosa sono, chi li fa, come e perché (con esercitazioni pratiche).

Vi diamo appuntamento al CICAP FEST , dove i più curiosi potranno avere un assaggio di corso gratuito e prenotarsi a condizioni di favore per il prossimo "Corso per indagatori di misteri" del CICAP che si terrà nel 2018 a MILANO.