8 e 9 ottobre a Bologna: un appuntamento importante

  • In Articoli
  • 01-09-2016
  • di Marta Annunziata
img
Che siate amanti dell’agenda di carta o che siate da tempo passati al digitale, questa è una data da segnare sul calendario: sabato 8 e domenica 9 ottobre: queste sono le date previste per il prossimo incontro di tutti i soci del CICAP. Nato nel 2009 con il nome di Assemblea dei soci, è il quarto appuntamento di questo tipo e si svolgerà quest’autunno a Bologna, presso il Teatro Centofiori. Chi segue il CICAP da tanti anni è abituato alla ricorrenza del Convegno nazionale: tre giorni di relazioni scientifiche e presentazioni di lavori originali, accomunate dal rigore metodologico e dal piacere dell’approfondimento. L’incontro di cui stiamo parlando è qualcosa di completamente diverso, perché al centro della scena ci siamo tutti noi soci, e questo è il momento per esprimere opinioni, preferenze, suggerimenti... Confrontandoci, cercheremo di costruire delle proposte che vengano sviluppate per realizzare un CICAP più vicino a come lo vorremmo.

Le prime tre Assemblee dei soci hanno dato vita a nuove iniziative come Query, l’attuale rivista del CICAP, e il relativo sito Internet, o la Giornata nazionale Anti-Superstizione, e il rinnovo del sito internet www.cicap.org. Questa volta parleremo di come valorizzare i soci attivi nei gruppi locali e tematici, del ruolo delle Antenne, della formazione interna e delle strategie da seguire nella nostra presenza sui social network.

L’incontro è aperto a tutti i soci del CICAP: sul sito internet troverete le modalità di iscrizione. Nei due giorni di discussione ci divideremo in gruppi di lavoro a tema per raccogliere e selezionare le proposte, mentre alcune sessioni plenarie permetteranno di fare il punto della discussione.

In ogni caso, sarà anche un’occasione per incontrare finalmente di persona coloro di cui leggiamo gli scritti su questa rivista oppure online, per conoscere le tante persone che in tutta Italia si impegnano come volontari nel CICAP, o, se le conosciamo già, per rivedere vecchi amici e trovarne di nuovi.

Parlato del futuro, con piacere tributiamo il giusto onore al recente passato, visto che lo scorso venerdì 17 giugno si è svolta l’ottava Giornata Anti Superstizione del CICAP. A Como, Torino, Genova, Rosolina Mare (RO) e Saint-Vincent (AO) i gruppi locali del Comitato hanno coinvolto i presenti in dimostrazioni pratiche del tipo “come non essere superstiziosi”, come passare sotto una scala, versare del sale, rompere specchi ... Chi ha mostrato di non temere nessuna di queste prove ha ricevuto in premio un semiserio diploma di “anti superstizioso”. In Veneto si è tenuto anche uno spettacolo di illusionismo, e in Friuli Venezia Giulia, Abruzzo e Liguria conferenze di approfondimento, mentre a Reggio Emilia 120 ragazzi delle scuole superiori sono stati in prima linea contro la superstizione grazie all’associazione ToScience. I più curiosi – o i meno intraprendenti – hanno potuto partecipare via web leggendo un articolo su Queryonline.it sulle origini di diverse superstizioni, o partecipando all’iniziativa su Facebook.

Notizie dai gruppi locali


Abruzzo

In occasione del venerdì 17 giugno il gruppo ha presentato a Pescara, presso la Libreria Primo Moroni, una doppia conferenza, tenuta da Aristide Saggino e Luciano Di Tizio, che hanno parlato rispettivamente di "La bellezza della scienza. Una breve lezione sul metodo scientifico" e "Gli animali sono superstiziosi?"

Emilia Romagna

Il gruppo locale sta curando l’organizzazione del quarto incontro nazionale dei soci CICAP;, che si svolgerà a Bologna l’8 e 9 ottobre.

Nell’ambito dell’iniziativa scientifico-culturale “Serate sotto le Stelle” presso l'osservatorio di Scandiano di Reggio Emilia il coordinatore del gruppo locale Andrea Salsi ha tenuto due conferenze il 25 giugno e il 23 luglio con i seguenti titoli: “Atlantide, Mu e Lemuria. Mondi perduti, civiltà aliene o pittoresche fantasie.” e “Philadelphia Experiment: tecnologia aliena, scoperta militare o allucinazione collettiva?”.

Friuli Venezia Giulia

Il 4 giugno il coordinatore del gruppo locale ha presentato la conferenza-spettacolo "L'illusione del paranormale", con l'illusionista Jan Hidden, a Trieste. A Mariano del Friuli (GO) il 17 giugno il gruppo ha presentato una conferenza, tenuta da Fulvio Stel, fisico dell'atmosfera, sulle superstizioni tradizionali del Friuli agricolo. Infine il 18 giugno Giuliano Bettella ha preso parte a una tavola rotonda dal titolo "La disinformazione nell'era dell'informazione" nell’ambito del Festival del giornalismo promosso dall'associazione culturale "Leali delle notizie" a Ronchi dei Legionari (GO). Il dibattito è stato moderato da Laura Blasich, giornalista del quotidiano Il Piccolo.

Liguria

Il 17 giugno, presso il bar ristorante Accademia di Genova Sampierdarena, Silvano Fuso, docente di chimica e socio effettivo del CICAP, ha tenuto una relazione informale sulle origini delle più comuni superstizioni e a seguire ha proposto "prove di coraggio" per il pubblico.

Lombardia

Il 15 e 16 ottobre a Milano il gruppo locale sarà presente a "Stranimondi", manifestazione dedicata ai libri fantastici e di fantascienza, dove si terrà anche una conferenza di Massimo Polidoro.

Il gruppo locale ha partecipato alla Giornata AntiSuperstizione a Como, con un gazebo in via Cesare Cantù per coinvolgere i passanti in attività a prova di superstiziosi. Il gruppo locale ha inoltre partecipato con uno stand alla fiera SCIENZA & NATURA EXPO di Novegro il 18 e 19 giugno. Nel corso dell’estate infine sono proseguiti gli incontri informali a Milano presso il caffè letterario Osteria dell'Utopia, con appuntamenti dedicati alla fantarcheologia (con Giorgio Ferrari e Paolo Alemani il 30 giugno) e alle bufale (con Andrea Parozzi il 28 luglio).

Piemonte

Presso il Bar degli Angeli a Cuneo il 9 settembre è previsto un incontro su "Integratori senza integralismi", con Eleonora Galmozzi; il formato è quello della Razionale alcoolica.

A Torino prosegue il ciclo di conferenze estive presso il Mausoleo della Bela Rosin con gli appuntamenti del 15 luglio (Andrea Ferrero, bufale “spaziali”) e del 9 settembre (Enrica Matteucci, sul “naturale” visto da una naturalista).

Il gruppo ha partecipato alla Giornata AntiSuperstizione del 17 giugno con un banchetto a Torino in piazza CLN presso cui sono stati coinvolti i passanti. Lo stesso giorno grazie ai soci locali il CICAP è stato presente a Novi Ligure (AL) a Liberamente, festa del volontariato sociale e sportivo.

Puglia

Per la Giornata AntiSuperstizione il gruppo locale ha proposto un contest su Facebook sul tema appunto delle superstizioni.

Valle d'Aosta

Anche quest'anno il gruppo CICAP Valle d’Aosta sarà presente allo Star Party che si svolgerà a Lignan Saint-Barthélemy il 2-3-4 settembre 2016. La manifestazione ospiterà la terza edizione dell'"Astronomical Science & Technolgy EXPO", l'unica fiera dell'astronomia in Italia, e sarà affiancata da una serie di incontri rivolti al pubblico tra cui il seminario "Un piccolo passo: l’avventura della Luna" di Paolo Attivissimo, a cura del gruppo locale, in data sabato 3 settembre. Per maggiori informazioni: www.starparty.it .

Il gruppo locale ha partecipato inoltre alla Giornata AntiSuperstizione con un gazebo a St.Vincent, dove ha invitato i passanti a partecipare ad attività "anti-superstiziose".

Veneto

In occasione del venerdì 17 giugno il gruppo ha presentato un evento presso il centro congressi di Rosolina Mare (RO), con prove anti-superstizione e uno spettacolo di magia dalle ore 21 con il prestigiatore Andrea Veronese.