La seconda edizione del Resoconto delle attività annuali del CICAP

Il CICAP tiene informati regolarmente i propri soci e simpatizzanti delle attività svolte attraverso il sito, le newsletter, la rivista Query e i social network, ma dal 2013 abbiamo deciso di pubblicare un resoconto organico di quello che facciamo. Il resoconto del 2013 è stato apprezzato da diversi soci e questo ci ha incoraggiati a ripetere l’iniziativa anche quest’anno.

In questa seconda edizione, che è stata inviata per mail a tutti i soci CICAP, abbiamo pubblicato quindi un riassunto di tutte le attività del 2014, in termini numerici, qualitativi e per tipologia. Lo scopo è quello di migliorare la comunicazione con i nostri soci, mettendo a vostra disposizione un quadro generale del lavoro svolto, ma anche di fare il punto della situazione, per aiutarci a programmare le attività dei prossimi anni.

Non è semplice tirare le fila del lavoro fatto da decine di volontari, perciò vi chiediamo di scusare le imprecisioni e l’incompletezza. Pensiamo comunque che sia un passo nella direzione giusta e cercheremo di anno in anno di rendere il resoconto sempre più completo fino a farlo diventare un vero e proprio bilancio sociale. Questo naturalmente non sostituisce il bilancio finanziario e il conto economico del CICAP, che continueranno a essere pubblicati ogni anno su Query.

Tra i fatti più importanti del 2014 si possono citare:
  • il convegno “Il valore dei fatti”, svoltosi all’Università di Milano;
  • la conferenza "Il diavolo e gli esorcismi" tenuta da Armando De Vincentiis e Anna Rita Longo presso l’Università di Bari;
  • il corso per indagatori di misteri, svoltosi per la seconda volta a Firenze (nel 2015 il corso si è svolto a Torino);
  • la partecipazione al Salone del Libro di Torino a maggio, con uno stand in cui sono state esposte le pubblicazioni del CICAP;
  • la pubblicazione dei risultati della ricerca sociologica “Diamoci del noi” che il CICAP ha commissionato a SeRiSo nell’ultima parte dell’anno precedente, per rimanere in contatto con i propri soci e simpatizzanti e conoscere il loro parere sulla nostra attività;
  • la designazione, per il secondo anno, del contributo assegnato al CICAP con il 5x1000: la somma è di 17.925 euro, in crescita dai 14.855 euro dell’anno precedente, e ci aiuta a realizzare gli obiettivi dell’associazione;
  • i Quaderni del CICAP 17, 18, 19, 20 e l’ebook “Stamina. Una storia sbagliata”.

image
Stand del CICAP al Salone del Libro di Torino 2014

Due note conclusive:
  • le attività pubbliche, come conferenze e convegni, richiedono un grande lavoro di preparazione che è difficile da rendicontare ma che rappresenta una buona parte del lavoro quotidiano del CICAP. Spesso una singola conferenza pubblica può richiedere a pochi volontari due mesi di lavoro (trovare uno spazio adatto, ottenere la disponibilità di un relatore, promuovere l’evento... il tutto senza alcun sostegno economico);
  • le innumerevoli risposte alle mail e telefonate di richiesta informazioni, pareri e approfondimenti, così come le consulenze gratuite per scuole o redazioni giornalistiche, non sono qui tracciate, per ragioni pratiche, ma rappresentano un’altra attività importante che i gruppi e i volontari del CICAP svolgono.


Ringraziamo qui tutti coloro che dedicano ore di tempo libero e risorse personali alle attività del CICAP:
Stefano Allegrucci, Alberto Allione, Lorenzo Andrioli, Marta Annunziata, Luca Antonelli, Beppe Ardito, Liliana Bamboschek, Stefano Bagnasco, Vanessa Bandinelli, Paolo Barraci, Andrea Berti, Guido Bertolino, Giuliano Bettella, David Bianchi, Fabrizio Bisi, Fabrizio Bonetto, Matteo Borrini, Luca Boschini, Daniele Bolognari, Filippo Borrello, Gaia Canal, Gigi Cappello, Alessandra Carrer, Daniele Caruso, Claudio Casonato, Giorgio Casonato, Ursula Castaldo, Emanuele Catanzaro, Silvano Cavallina, Marco Ciardi, Luana Ciffolilli, Gianni Comoretto, Rosa Contino, Paolo Cordella, Lorenzo Coronati, Giuseppe Coronella, Marisa D'Alessandro, Luigi De Conti, Manuele De Conti, Paola De Gobbi, Armando De Vincentiis, Sergio Della Sala, Marco Di Grande, Fara Di Maio, Luciano Di Tizio, Francesca Di Vora, Alessandro Falcone, Laura Fenoglio, Andrea Ferrero, Paolo Filippi, Marino Franzosi, Silvano Fuso, Gloria Gagliardi, Giuliana Galati, Eleonora Galmozzi, Luigi Garlaschelli, Marko Germani, Irene Goia, Matteo Granziero, Francesco Grassi, Ettore Gravante, Davide Grossato, Andrea Guarneri, Elena Iorio, Massimo Isolica, Emilio Liberati, Sofia Lincos, Anna Rita Longo, Stefano Macchetta, Massimo Macucci, Giulia Maffucci, Ivo Maistrelli, Roberto Manzocco, Stefano Marcellini, Pier Paolo Mariani, Roberto Mariottini, Gero Marsala, Diego Martin, Sandro G. Masoni, Piergiorgio Massucco, Ascanio Matarrese, Enrica Matteucci, Beatrice Mautino, Salvo Mazzaglia, Luca Menichelli, Raffaele Montagnoni, Lorenzo Montali, Marco Morocutti, Enrico Muzzi, Michele Neri, Fabio Odello, Cristina Oppedisano, Alfredo Passalacqua, Andrea Patelli, Roberto Paura, Fabio Pennacino, Elio Pennisi, Laura Pinna, Pino Pisani, Margherita Piva, Massimo Polidoro, Stefano Polvi, Giampaolo Prampolini, Fabio Pulvirenti, Stefano Radin, Danilo Reale, Gian Carlo Reviglio, Cristiano Riciputi, Alessandro Roggi, Marco Romboni, Neva Rosso, Elisabetta Rubicone, Francesco Ruggirello, Paolo Russo, Andrea Sabbatini, Aristide Saggino, Andrea Salsi, Marco Santarossa, Francesco Sblendorio, Andrea Sciortino, Simona Scollo, Giuseppina Sirena, Fulvio Stel, Luca Tringali, Emanuela Tripaldi, Nino Vodice, Laura Zampini, Paolo Zerbato e tutti coloro che hanno preferito rimanere anonimi o che hanno contribuito ma non compaiono in questo elenco.

I numeri del CICAP nel 2014
  • 1.339 Soci (al 31/12/2014)
  • Oltre 100 Volontari in attività
  • 14 Gruppi locali in attività
  • 182 Incontri pubblici (conferenze, convegni)
  • 122 Interventi sui media
  • 300 Articoli sulle riviste CICAP
  • 1.023.058 Visitatori sui siti CICAP e Query online
  • 79.635 follower su Facebook e Twitter (CICAP + Query)