Editoriale Query N. 8 (e Bilancio 2010)

La copertina di questo numero è dedicata a un importante passaggio nella (piccola) storia del CICAP. Dopo aver contribuito a fondare il Comitato e averlo guidato con intelligenza, competenza ed equilibrio per oltre 20 anni, Steno Ferluga e Adalberto Piazzoli lasciano i loro incarichi di Presidente e Vicepresidente per diventare entrambi Presidenti Emeriti.

Il nuovo Presidente del CICAP è Sergio Della Sala, professore di neuropsicologia all’Università di Edimburgo, che le lettrici e i lettori di Query conoscono bene anche per i suoi articoli pubblicati su questa rivista, mentre chi scrive questa nota sarà il nuovo Vicepresidente.

Quando ho conosciuto Ferluga e Piazzoli avevo 19 anni ed ero appena stato coinvolto da Piero Angela nell’avventura della costruzione di questo Comitato. L’incontro con loro, inesperto come ero, è stato una tappa importante della mia formazione. A colpirmi fu la generosità con la quale accettarono di dirigere il CICAP.

In quegli anni, infatti, la carica era tutt’altro che onorifica: bisognava costruire tutto da zero e farlo in prima persona, come ricorda Ferluga nella bella intervista che pubblichiamo in questo numero. Soprattutto, si trattava di convincere la comunità scientifica della credibilità di questa nascente associazione e dell’importanza di questo impegno in difesa della scienza. Entrambi erano già allora due studiosi riconosciuti e apprezzati nei loro ambiti accademici, ma come spiega Piazzoli, si trovarono spesso a confrontarsi con colleghi che pensavano che non ne valesse la pena e che, in fondo, stessero sprecando del tempo. Uno dei loro grandi meriti è stato, quindi, quello di aver corso questo rischio, nella giusta convinzione che non fosse più il tempo di emettere proclami sull’irrazionalità non redimibile delle persone, ma che invece valesse la pena confrontarsi pubblicamente sui temi del paranormale e delle pseudoscienze, per rendere visibile un punto di vista scientifico e per aiutare l’opinione pubblica a comprendere come la scienza costruisce ragionamenti, verifiche e prove.

Ed è grazie al rigore, alla pazienza, alla simpatia con la quale hanno esercitato i loro ruoli, che in questi 22 anni il CICAP è diventato una realtà culturale di valore nazionale. Per tutto questo abbiamo voluto ringraziarli in questa copertina, esprimendo un sentimento condiviso da tutti i soci del CICAP e allo stesso tempo essendo ben consapevoli di quanto ancora abbiamo bisogno del loro aiuto e consiglio.

image